La struttura

Una dimora di bianca pietra calcarea immersa tra gli ulivi

Realizzata completamente in bianca pietra calcarea, la struttura nasce come casa padronale e azienda agricola intorno al 1920, ad opera della famiglia De Giorgio che ci ha abitato per oltre 60 anni, vivendo della coltivazione del grano, della vite e degli uliveti che oggi rappresentano la principale risorsa dell’agriturismo.  E così il Palmento, grande stanza dalle volte in pietra, utilizzata durante la vendemmia per la pigiatura dell’uva e in inverno come zona in cui selezionare le olive dalle foglie, è diventato oggi la sala colazione.  La vecchia aia circolare dal basolato in pietra bianca, realizzata per la trebbiatura dei cereali come il grano, l’avena e l’orzo, è diventata uno spazio relax ideale per stare all’aperto.  La parte centrale della casa, con i locali interni a trullo, è la Suite Arco di Sole.  I locali destinati a ricovero degli animali e quelli al primo piano, in passato adibiti a fienile, sono diventati gli appartamenti Melograno e Bellavista.