Ostuni

La città bianca in cima alla collina

Il fascino di Ostuni, la Città Bianca, è legato alla caratteristica colorazione a calce bianca del suo borgo antico, abbarbicato  su una collina circondata da ulivi giganti, millenari, al cui centro troneggia la cattedrale, unica perché dallo stile difficilmente classificabile ma riconducibile ad una tradizione gotico – romanica che in Puglia pochi altri esempi. 

Da non perdere anche il portale della Chiesa dello Spirito Santo, risalente al 1450 oggi riconosciuto come monumento nazionale. 

I suoi 17 chilometri di spiagge, in cui si alternano calette sabbiose, scogli, spiagge di ciottoli e dune coperte di macchia mediterranea, hanno permesso alla città di essere insignita della Bandiera Blu 2013 da parte della Fondazione per l’Educazione Ambientale.

 Di forte richiamo ogni anno, dal 25 al 27 agosto, è la Festa di Sant’Oronzo caratterizzata dalla suggestiva “Cavalcata” che vede  autorità comunali ed esponenti del clero sfilare a cavallo con dame e cavalieri in costumi medievali.